menu close menu

Montagna

 

Il Candeliere di Montagna alla  base porta incise delle immagini: sul davanti, Santa Barbara, protettrice dei lavoratori di miniera, nel retro un’ immagine della Vergine Assunta, ai lati rappresentazioni di scene di vita mineraria.

Nella parte superiore è riprodotta una moneta di Metalla con tempio tetrastilo, un lume ad olio e la M sormontata da una corona. La colonna ha forma di stiletto, un attrezzo di uso comune in miniera. Nel 2000 è stato arricchito con una coppa d’argento. I portatori indossano una casacca argento e nero che rappresenta l’argento che veniva estratto localmente e il buio a cui erano  costretti i minatori .

Il Candeliere, in processione è preceduta da uno stendardo nel quale sono raffigurati Santa Barbara, protettrice del Gremio e i papi Callisto, Ippolito e Ponziano, che furono condannati “ad metalla” (un nome ricorrente in questa zona della Sardegna).